Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece usati cookies di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l'uso leggi la nostra informativa estesa.

LIRICAMENTE ... A TEATRO

Auditorium Pollini di Padova

Venerdì 19 aprile 2013

Direttore  GIORDANO BELLINCAMPO

ROBERTO COMINATI pianoforte

Grieg Per Gynt, Suite n.1 e Suite n. 2

Rachmaninov Concerto n.3 per pianoforte e orchestra

Partenza dal Duomo di Monselice ore 19.30. 

Teatro Filarmonico di Verona   "L'ELISIR d'AMORE" di Gaetano Donizetti                                         

 Domenica 21 aprile 2013

 Melodramma giocoso in 2 atti di Gaetano Donizetti    Libretto di Felice Romani

 Direttore  Giacomo Sagripanti

 Regista  Riccardo Canessa

 Costumi  Artemio Cabassi

Interpreti

Nemorino Francesco Meli      Adina Irina Lungu    Belcore Gezim Myshketa

Il dottore Dulcamara Bruno De Simone      Giannetta Rosanna Savoia                                         

                                                                                           

 

 

locandina Lili Marlene

 Sabato 28 aprile ore 18.00Circolo Ufficiali di Venezia - Palazzo Cornoldi

 LILI MARLENE - Canzoni di guerra

... come un manto invisibile di struggente malinconia, quella strana canzone d’amore avvolse per intero lo sterminato fronte di guerra, rivelando la fragilità, il pianto e l'amore per la vita di chi era stato mandato a combattere e a morire nel più grande progetto di autodistruzione mai concepito dall'uomo.

Canzonette languide, motivetti brillanti, marcette di regime, riproposti con un puro intento documentaristico, all’interno di un percorso narrativo che ricorda "in musica" i fatti di quegli anni e l'immane tragedia di una guerra assurda, che trovò il suo inno di dolore nella canzone Lili Marlene

                                                                                                               

 

 

 

locandina operetta

                                                              

OPERETTA CHE PASSIONE

Viaggio nel mondo del teatro musicale brillante 

 

Un viaggio nel tempo per raccontare, con musica e parole, il mondo dell’Operetta e far rivivere la bellezza, la gaiezza e la velata malinconia che caratterizzavano questo genere teatrale e ne hanno creato il mito.

Un divertente dietro le quinte di una compagnia di canto, impegnata nelle prove di un grande spettacolo musicale che mai andrà in scena, ma che egualmente prenderà vita nell'immaginazione di artisti e spettatori.                                                                          

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

  Il Sociale di Rovigo ha aperto la Stagione lirica 2012/13 con un concerto celebrativo: "Un gala lirico per Mariella"  

 "Sono commossa e felice  - ha detto la cantante rispondendo alle domande del presentatore Daniele Nuovo - e per me non c'è differenza fra il cantare alla Scala o al Metropolitan oppure in un teatro di provincia come il vostro, è sempre una grande emozione. Il pubblico merita ovunque il più grande rispetto".                                                                 

 

Nella foto: Mariella Devia con il Sindaco di Rovigo Bruno Piva e il presentatore Daniele Nuovo                                                      

 

                      

 

 

 

 

       

Sabato 29 novembre ore 21.00

Teatro Goldoni Bagnoli di Sopra

 LA VEDOVA ALLEGRA - Ultimo walzer a Sarajevo   

 dall’operetta di Franz Lehar

 ideazione testi e narrazione scenica Daniele NUOVO

 con la partecipazione straordinaria di Natalia ROMAN 

nel ruolo di Anna Glavary

e con Alberto ZANETTI   Danilo  Danilovich

al pianoforte Gerardo FELISATTI

 

Un ultimo indugio nel sogno prima della grande catastrofe. Il racconto dell'operetta più amata e rappresentata al mondo che, a sua volta, racconta l' "operetta tragica" di un'Europa gaudente ed incosciente che, esattamente un secolo fa, andò incontro alla catastrofe della Prima Guerra Mondiale, dolcemente e a tempo di valzer.  

 

ASSOCIAZIONE LIRICAMENTE
Progetto per la promozione dell'Opera Lirica

Presidente Onorario
GIUSEPPE GIACOMINI

Sede attività sociale
Villa Contarini - Monselice

  • Percorsi didattici
  • Salotti musicali
  • Trasferte a Teatro 
     

Iniziative sociali aperte a tutti gli appassionati di opera lirica e a coloro che intendono diventarlo
 

Info  328  41 77 957
 

Copyright

Associazione Liricamente
CF 91018030287