Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece usati cookies di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookies nel sito e leggere come disabilitarne l'uso leggi la nostra informativa estesa.

E' gradito un abbigliamento elegante, giacca e cravatta

per i signori. Questa iniziativa è riservata ai Soci e a coloro

che desiderano iscriversi.  Solo su prenotazione.

Domenica 14 aprile  Villa Contarini Monselice ore 17.00      

CAVALLERIA  RUSTICANA Cronaca di una morte annunciata

dall’opera di  PIETRO MASCAGNI

e dalla novella di GIOVANNI VERGA 

Attraverso le pagine di Giovanni Verga e la musica di Pietro Mascagni, il racconto di un clamoroso successo teatrale che aprì una stagione di rinnovamento per l’opera lirica italiana.

Una speranza  di futuro chiamata verismo che andò poi spegnendosi, facendo riemergere un senso di morte annunciata che il nostro melodramma percepì inconsciamente negli anni del suo delicato passaggio tra Otto e Novecento.

Lo spettacolo racconta la genesi e il significato di quest’opera, tratta da un breve racconto letterario,  in cui le passioni per la vita, istintive e ingovernabili, si scontrano con la realtà di un arcaico mondo rusticano, governato da codici cavallereschi inflessibili, capaci di annunciare e infliggere la morte  ai trasgressori.